Agenda dicembre 2022

Suolo come paesaggio

 Finché ero solo uno spettatore lontano e distratto al cospetto dell’opera finita dei giardini, ritenevo i giardinieri persone dall’animo particolarmente poetico e delicato, che coltivano i profumi dei fiori, ascoltando il canto degli uccelli.  Ora che guardo la faccenda più da vicino, trovo che il vero giardiniere non è una persona che coltiva i fiori; è un uomo che…

Agenda novembre 2022

Fotografia come ricerca

Dalle sue origini la fotografia quale mezzo di riproduzione “fedele” del visibile, resa dinamica dall’evoluzione digitale, ha guadagnato spazi in diversi campi della ricerca. Nelle scienze sociali, anzitutto: basti ricordare la stagione a cavallo della grande depressione negli Stati Uniti, firmata dai celebri Walker Evans, Dorothea Lange e Gordon Parks. In antropologia, Lévi-Strauss integra le…

Agenda ottobre 2022

Dal pianeta degli umani

«Le rane sono invisibili e sono ovunque. Animali di passaggio tra la vita e la morte, l’acqua e la terra. Le rane cantano nelle loro cisterne, canti polifonici che raccontano la fiaba del mondo. C’erano, a quei tempi, e ci sono sempre. Testimoni beffardi della storia. Avevo registrato i loro canti, nelle cisterne d’acqua sospese…

Agenda settembre 2022

Giardini in mostra

L’Agenda di settembre mette in primo piano il tema del giardino, attraverso due interessanti punti di vista – le mostre sui giardini e quello che i giardini mostrano –, in una rassegna di incontri, Naturale inclinazione, che darà spazio non solo a studiosi ed esperti, ma anche al linguaggio del cinema (proiezione de I misteri…

Agenda giugno 2022

Benetton Research Libraries. From local to global

Con il progetto Benetton Research Libraries, avviato alla fine dello scorso aprile, si sono messe in rete le biblioteche di Fondazione Benetton Studi Ricerche, Fabrica e Benetton Group con il suo Archivio storico. Le tre realtà si sono unite per rendere disponibile in una prospettiva di unitarietà, e in base alla sinergia che ne ha sempre connotato il lavoro in…

Agenda maggio 2022

Natur Park Schöneberger Südgelände e la natura urbana berlinese

Il Premio Internazionale Carlo Scarpa per il Giardino dedica la sua trentaduesima edizione al Natur Park Südgelände di Berlino. Situato nella parte sud-est del quartiere di Schöneberg, il parco è frutto dell’abbandono di un’immensa area ferroviaria e del successivo riconoscimento del luogo come espressione di una peculiare “natura urbana berlinese”, punto d’incontro tra le aspirazioni degli abitanti e la cultura contemporanea…

Agenda aprile 2022

Mind the Music!

 «È la contemplazione degli atlanti, a pancia in giù su un tappeto, tra i dieci e i tredici anni, che mette la voglia di piantar tutto.  Pensate a regioni come il Banato, il Caspio, il Kashmir, alle musiche che vi risuonano, agli sguardi che vi si incrociano, alle idee che vi aspettano… Quando il desiderio resiste anche…

Agenda marzo 2022

Venezia, forse

 «Si staccano a volte dalle rive marine pezzi di terra con erbe folte, che si trasformano in piccole isole galleggianti. A qualcuno capitò, talvolta, di trovarsi portato al largo dopo essersi addormentato su una riva che si presentava stabile, di trovarsi in movimento pur se sdraiato tra canne ed erbe. E su una zattera di…

Agenda febbraio 2022

Abbandoni

 «E il Molinasso morirà dolcemente, abbracciato dai rovi. Ecco: si fendono e si sgretolano i muri, crollano e si scoperchiano i tetti; il cielo ci ride sopra, il sole ci cade dentro, il vento gioca con gli infissi che sbattono. Sulle scale torna a passare la faina, sui travi torna a dormire la civetta. Gli animali trovano un buon rifugio. E…

Agenda gennaio 2022

Mind the Map!

È il titolo di una mostra e di un libro che invitano a prestare attenzione alle mappe, spesso utilizzate con leggerezza come sostituti della realtà. Prestare loro attenzione significa entrare in mondi con una articolata complessità.  Dai mappamondi medievali ai planisferi rinascimentali, che ridisegnano attraverso i viaggi di esplorazione il profilo di nuovi continenti, alle innovative proiezioni geografiche che modificano la percezione del…