Dialoghi attorno a Ca’ Scarpa

ciclo di incontri pubblici
, ore
Treviso, spazi Bomben

Dopo il primo appuntamento con lo storico dell’architettura Francesco Dal Co, venerdì 27 maggio alle ore 20.30 prosegue, nell’auditorium degli spazi Bomben di Treviso, e in diretta streaming sul canale Youtube della Fondazione Benetton Studi Ricerche, il programma di conferenze Dialoghi attorno a Ca’ Scarpa, organizzato dalla Fondazione Benetton, a cura di J.K. Mauro Pierconti, curatore dello spazio espositivo di Ca’ Scarpa.

Contributi offerti da artisti, studiosi, poeti, fotografi, industriali, designer che sono entrati in contatto con l’opera di Carlo e Tobia Scarpa. Negli spazi di palazzo Bomben e di Ca’ Scarpa appuntamenti dall’approccio interdisciplinare, che a partire da campi diversissimi possano condurci a una riflessione più ampia e profonda sui molti significati dell’opera d’arte.

 

La fotografa Alessandra Chemollo sarà protagonista della conferenza I frammenti del concetto. Fotografia e architettura in cui condurrà per mano lungo un percorso teso a scoprire il ruolo e il valore della fotografia in architettura secondo la felice espressione da lei appresa da Álvaro Siza e che dà il titolo al suo intervento. Introduce J.K. Mauro Pierconti.

 

Formatasi allo Iuav di Venezia, Alessandra Chemollo ha iniziato a interessarsi alla fotografia e a fotografare ben prima della laurea. E da allora non ha più smesso, facendo della fotografia uno strumento totale di studio, riflessione, espressione. La sua esperienza pluridecennale le ha dato la possibilità di esplorare vari tipi di spazi architettonici; e molto ha dedicato all’opera di Carlo e di Tobia Scarpa, secondo una ripresa che non si limita a descriverne gli spazi più o meno dettagliatamente, ma che è capace allo stesso tempo di raccogliere e mostrare un qualcosa di diverso e di più di quello stesso soggetto.

www.alessandrachemollo.it