Cartoteca

Avviata nel 1995, oltre a curare catalogazione e conservazione dei materiali cartografici utili all’attività di studio della Fondazione (laboratori, premi, corsi, ricerche, edizioni), la cartoteca si occupa di acquisire e studiare documentazioni cartografiche storiche e contemporanee attinenti i territori trevigiano e veneto, conservate in istituti, biblioteche, archivi a scala europea.

Il patrimonio cartografico, suddiviso per fondi e serie è composto prevalentemente da materiali contemporanei, tavole elaborate dall’Istituto Geografico Militare Italiano, carte tecniche regionali, cartografie catastali, plastici, aerofotogrammetrie, carte da satellite, ortofotocarte. Sono altresì conservati numerosi esemplari di cartografia storica in copia (edizioni anastatiche, fotografie, diapositive), oltre a materiali elaborati dalla Fondazione nel corso delle sue attività di ricerca.

La documentazione comprende 6.652 carte geografiche, 3.000 carte tecniche regionali, 147 cartografie originali di Treviso e territorio, 447 aerofotografie, 1.600 diapositive, 523 CD e DVD, 148 tubi portarotoli.

Le cartografie sono reperibili mediante il catalogo elettronico unificato della biblioteca e non sono riproducibili.

 

I dati contenuti in questa pagina sono aggiornati al 31 dicembre 2016.