Musica antica 2015-2016

terza edizione, rassegna di musica antica

La nuova stagione di Musica antica in casa Cozzi organizzata dalla Fondazione Benetton Studi Ricerche e almamusica433, con la direzione artistica del Maestro Stefano Trevisi, giunge alla sua terza edizione.

Con una programmazione articolata il terzo anno del progetto porta a Treviso alcuni degli interpreti più in vista e apprezzati del panorama internazionale della musica antica creando l’occasione rara di concentrare queste forze per la realizzazione di un solo progetto: la Musica.

 

Il progetto si aprirà con i laboratori di danze antiche e rinascimentali, proposte nel corso di Bepi Santuzzo, e di canto e musica medievale che vedrà come docente in residenza Claudia Caffagni.

 

L’arte di tener fantasia. Concerti per El Greco, è un percorso di quattro concerti dedicati al celebre pittore cretese Dominikos Theotokopoulos detto El Greco e al racconto di un’epoca straordinaria. Durante il periodo della mostra El Greco in Italia. Metamorfosi di un genio, allestita a Treviso e curata da Lionello Puppi, uno dei punti di riferimento del lavoro scientifico della Fondazione Benetton, sarà possibile immergersi nei suoni e nei colori musicali dell’affascinante Siglo de Oro.

 

Quattro concerti, ispirati da altrettante opere presenti nella mostra di Ca’ dei Carraresi, da gennaio ad aprile, offriranno una visione panoramica, non solo degli interpreti internazionali più importanti di questo repertorio, ma anche degli strumenti più diffusi e praticati nel Cinquecento.

 

Il programma si chiude con il Festival Giugno Antico, un ciclo di incontri e concerti che culminerà nella notte del solstizio d’estate, il 21 giugno, a casa Cozzi, per celebrare la Festa Europea della Musica.

 

Gli autori protagonisti della stagione saranno impegnati inoltre nei corsi di alto perfezionamento:

Paola Erdas, clavicembalo, 23-24 gennaio;  Xavier Díaz-Latorre, liuto, 20-21 febbraio; Paolo Da Col, direzione di coro, 10 aprile; Lia Serafini, canto barocco e rinascimentale, 16-17 aprile.

 

Sarà casa Luisa e Gaetano Cozzi, la casa di campagna della Fondazione a Zero Branco (Treviso), ad ospitare gli appuntamenti dedicati alla formazione, parte integrante e fondamentale del progetto. Regolamento e costi (pdf 90 kb); modulo di iscrizione (pdf 83 kb)

 

Con patrocinio della Città di Treviso e della Regione Veneto.