Lotterie, lotto, slot machines

L’azzardo del sorteggio: storia dei giochi di fortuna

Lotteries, lotto, slot machines.

The luck of the draw: a history of games of chance

a cura di Gherardo Ortalli

Fondazione Benetton Studi Ricerche-Viella

Treviso-Roma 2019

44 pagine

prezzo di copertina 12 euro

ISBN 978-88-3313-161-0

(Ludica, 13)

 

Qualche anniversario merita di essere festeggiato. Così, dopo trent’anni d’impegno della Fondazione Benetton Studi Ricerche nel campo degli studi sulla ludicità e la storia del gioco, è parso logico proporre qualcosa che ne fosse una concreta testimonianza. Ci si è dunque orientati su una ben ragionata esposizione che segnalasse l’importanza dell’argomento, puntando in particolare sul gioco di sorte e di fortuna, tenendo conto di come l’azzardo oggi e da sempre sia l’aspetto della ludicità più in evidenza per le sue ricadute anche finanziarie e i molti rischi che lo accompagnano. In modo serio e insieme chiaro e non sgradevole si è voluto seguire un lungo percorso che giunge fino a oggi. Questo parziale catalogo ne vuole conservare gli elementi di fondo. È la testimonianza di quel trentennale impegno di ricerca attestato dalla rivista «Ludica» che si pubblica dal 1995 e della quale la mostra è del resto un concreto risultato.

I contenuti di questa pubblicazione coincidono con quelli della sezione monografica della rivista «Ludica. Annali di storia e civiltà del gioco», 24, 2018 (pp. 111-144).

 

 

Indice

 

Gherardo Ortalli, Premessa/Introduction

 

Gherardo Ortalli, I presupposti di una mostra

 

Alle origini del moderno gioco d’azzardo

I “falò delle vanità” e la stagione
del moderno gioco d’azzardo

Si scommette su tutto

Il gioco del lotto

Regole del biribissi

 

Alberto Fiorin, Glossario dei giochi più trattati

 

Gherardo Ortalli, The premises underlying the exhibition

 

The origins of modern gambling

Bonfires of the vanities and the age of modern gambling

Betting on everything

The game of lotto

Rules of Biribissi

 

Alberto Fiorin, Glossary of games most often mentioned